Cloud Customer Area

Cloud Customer Area per WordPress
Testato con WP 5.4.1
Dimensioni: 26 KB
Tot. download: 95
Versione FREE
Versione PRO
Descrizione

Documentazione

Il plugin utilizza la tecnologia ajax inclusa in WordPress e le API ufficiali fornite da Google Drive.

Per iniziare a utilizzare il plugin è necessario connettere il sito web al tuo spazio di archiviazione Drive, nella pagina ”API Google Drive” è possibile inserire le credenziali generate dal account Google.

Ecco in ordine come procedere:

  1. Accedi con il tuo account Google alla console per sviluppatori (https://console.developers.google.com);
  2. Crea un nuovo progetto;
  3. Clicca sul bottone ”+ ABILITA API E SERVIZI” accanto al titolo della pagina (potrebbe essere posizionato diversamente ed avere una nomenclatura diversa), ed abilita ”Google Drive API” dalla sezione ”G Suite”;
  4. Dal menu di navigazione del progetto vai alla pagina ”API e servizi > Credenziali” e clicca sul bottone ”+ CREA CREDENZIALI > ID client OAuth”;
  5. Compila tutti i campi richiesti scegliendo come tipo di applicazione ”Applicazione web” ed aggiungendo l’url che trovi nelle impostazioni del plugin in ”URI di reindirizzamento autorizzati”;
  6. Adesso è possibile recuperare dal progetto le credenziali ”ID client” e ”Client secret” da inserire nella pagina di impostazioni del plugin ”API Google Drive”;
  7. Salva le credenziali appena inserite ed apparirà il bottone di collegamento a Google Drive;
  8. Completa la procedura di autorizzazione Google e verrai reindirizzato nuovamente alla pagina di impostazioni del plugin ”API Google Drive”;
  9. Se il collegamento a Google Drive è andato a buon fine, apparirà un’avviso di conferma anziché il bottone di collegamento;

Adesso il tuo sito web è collegato al tuo spazio di archiviazione cloud, configura le altre impostazioni del plugin ed inserisci lo shortcode ”[cloud-customer-area]” nella pagina che vuoi dedicare alla gestione dei documenti da parte dei clienti.

Nel tuo spazio di archiviazione cloud (https://www.google.com/intl/it_ALL/drive/) verranno generate automaticamente le cartelle dei singoli clienti, non appena avranno visitato la pagina che include lo shortcode (il plugin non riesce ad elaborare cartelle create manualmente da te tramite il cloud).

Dopo la creazione automatica delle cartelle, queste possono essere spostate all’interno di altre cartelle o ovunque all’interno dello spazio cloud.

Aggiungi / rimuovi tipi di file

La versione PRO del plugin consente ai tuoi clienti di caricare file direttamente nella propria cartella del cloud tramite il vostro sito web (lo shortcode mostrerà, se abilitato, il form di caricamento file).

Se desideri aggiungere o rimuovere tipologie di file accettati puoi utilizzare questo filtro:

function edita_tipi_di_file_accettati_cca( $file_accettati ){
    $file_accettati = array(
        'image' => array('.jpg', '.jpeg', '.png', '.gif'),
        'video' => array('.mp4', '.3gp', '.mov', '.avi'),
        'document' => array('.pdf', '.doc', '.docs'),
        'archive' => array('.zip', '.rar', '.tar'),
    );
    return $file_accettati;
}
add_filter('cloud_customer_area_mime', 'edita_tipi_di_file_accettati_cca');

Le sezioni (image, video, ecc…) corrispondono alle scelte possibili dalla pagina delle impostazioni generali del plugin.